COMMUNICATION

Comunicazione

Quando si tratta di salute, comprendere ed essere compresi è cruciale. Competenze comunicative sono richieste al personale sanitario a tutti i livelli, al fine di evitare fraintendimenti con i pazienti, fare le domande giuste e poter ascoltare in modo efficace. Comunicare con i pazienti migranti è particolarmente complesso. In Svizzera vivono circa 200 000 persone che non parlano nessuna delle lingue nazionali né l’inglese. Inoltre, molti pazienti provenienti da un contesto migratorio hanno difficoltà a gestire le normali conversazioni e necessitano di assistenza per comprendere spiegazioni complesse riguardanti la salute.

Per poter offrire un’assistenza sanitaria di alta qualità, le istituzioni di questo ambito devono garantire una comunicazione efficace tra tutti i pazienti e chi fornisce la prestazione sanitaria. Strategie per superare le barriere linguistiche includono abbinare il paziente a un fornitore di prestazioni che parli la sua lingua, fornire servizi di interpretariato telefonico e in loco e formare il personale bilingue a svolgere il ruolo di interprete, utilizzando tecnologie specifiche per l’interpretariato in ambito medico e traducendo i documenti informativi nelle lingue dei pazienti. Affinché questi metodi siano efficaci, le istituzioni devono mettere a punto politiche, linee guida e formazioni specifiche che chiariscano in che modo e in quali situazioni impiegare le varie risorse per superare con successo le barriere linguistiche.

 

Downloads